banca offshoreTutti coloro che cercano di costituire una banca offshore o hanno bisogno di richiedere una licenza bancaria offshore sono soliti porsi, la stessa domanda, quali sono le migliori giurisdizioni per ottenere licenze bancarie offshore? Qui proponiamo cinque paesi che offrono le migliori opzioni.

In generale, tutte le giurisdizioni sono molto prudenti quando rilasciano licenze bancarie offshore e prima di dare il via libera, vengono effettuate indagini approfondite, per evitare ogni tipo di frode che potrebbe danneggiare l'immagine di paesi che sono soliti favorire l'industria bancaria offshore per sostenersi economicamente. Inoltre, in un contesto in cui il mondo offshore è sempre più perseguitato, è logico per le giurisdizioni applicare misure di sicurezza, quindi è sempre consigliabile richiedere la licenza con il supporto di uno studio legale, con esperienza nel settore e che aiuta a presentare il miglior piano aziendale e sostenere la formazione di un consiglio di amministrazione con l’esperienza richiesta.

I paesi inclusi in questa lista hanno credibilità internazionale e consentono di ottenere la licenza bancaria e un conto di corrispondenza in un'istituzione finanziaria rispettata a livello internazionale.

Isole Cayman

Questo è uno dei più importanti centri finanziari offshore del mondo. Li vi sono oltre 70.000 società offshore registrate e in questa giurisdizione lavorano più di 350 banche e quasi 800 compagnie di assicurazioni. Le attività finanziarie residenti nelle isole sono valutate a più di un trilione di dollari.

La licenza bancaria offshore offerta dalle Isole Cayman non è una delle più economiche presenti sul mercato, ma sicuramente una delle più rispettate. Il costo della licenza varia da $ 160.000 a $ 600.000 per una licenza di Classe A e questo si devono aggiungere diversi costi che in totale raggiungerebbero i 500.000 USD. Il processo di verifica richiede quasi un anno.

Dominica

La piccola isola dei Caraibi, colpita duramente dagli uragani Irma e Maria che la hanno devastata nel 2017, è una dei leader mondiali nell'industria bancaria offshore e offre uno dei programmi di cittadinanza di investimento più solido al mondo.

Dominica attrae capitali, e questo influenza il processo di concessione della licenza bancaria offshore, che lo rende meno complicato, con meno requisiti patrimoniali (1.000.000 di dollari, la cifra più bassa tra le giurisdizioni più accreditate) inoltre, le banche della Dominica trovano facilmente partner bancari e conti di corrispondenza senza difficoltà.

Panama

Panama ha uno dei migliori sistemi bancari del mondo. Questa giurisdizione ha una licenza internazionale e una licenza completa; anche se è importante chiarire che Panama non rilascia licenze internazionali senza che la società abbia una licenza nel suo paese di origine. Ad esempio: se la società ha una licenza dalla Spagna, può ottenere una licenza di servizi bancari in Panama.

Per aprire una banca a Panama è necessario operare con una licenza nazionale che richiede un capitale iniziale di almeno 24 milioni di dollari, anche se la legge fissa il minimo a soli 10 milioni per la licenza generale e 3 milioni per la licenza internazionale; tuttavia, le spese aumentano drasticamente quando iniziano le negoziazioni con la Banca centrale di Panama.

Panama, a differenza di altre giurisdizioni, offre licenze diverse per i servizi finanziari. Un'altra opzione molto utilizzata è quella di creare una "Cooperativa del Credito" a Panama, un tipo di cooperativa di prestiti e di risparmio dove ogni depositante diventa azionista. Queste cooperative hanno una licenza come istituzioni finanziarie. Esistono attualmente centinaia di cooperative a Panama. Oggi è possibile stabilire una di queste cooperative con una capitale da 1 a 3 milioni di dollari. Queste istituzioni sono regolate dall'Istituto Cooperativo Autonomo Panamense.

Belize

Le leggi bancarie in Belize stabiliscono che è necessario avere 1 milione di dollari di capitale per ottenere una licenza internazionale; mentre per ricevere una licenza generale bisogna lavorare con un capitale di almeno 3 milioni di dollari.

Il processo di due diligence richiede almeno un anno in Belize e alcune banche hanno impiegato oltre 18 mesi per ottenere la licenza.

Porto Rico

Questo Stato Libero Associato, che non attraversa da tempo buoni periodi economici, offre una delle migliori licenze bancarie, visti i bassi costi, rispetto alle altre giurisdizioni, oltre alla rapidità nel processo di concessione della licenza bancaria.

A Porto Rico il capitale richiesto per la licenza è di 550.000 USD, di cui 250.000 dollari sono versati come capitale sociale e altri 300.000 USD devono essere depositati in un deposito bancario locale. Un altro elemento importante è che le tasse annuali di manutenzione per una licenza bancaria offshore a Porto Rico sono di solo 5.000 dollari, mentre, ad esempio, nelle isole Cayman questa tassa raggiunge l'elevata cifra di 85.000 USD.

A Porto Rico non c'è bisogno di preoccuparsi per il controverso FATCA ed è comune per i cittadini degli Stati Uniti utilizzare Porto Rico come una giurisdizione offshore per evitare problemi con l'IRS, anche se allo stesso tempo logicamente le banche a Porto Rico sono sotto la supervisione generale degli Stati Uniti.

Contattaci

Inserisci il tuo nome
Inserisci il tuo nome Email
Please let us know your message.
È necessario convalidare

S
U
P
P
O
R
T
O