Venerdì, 04 Agosto 2017 07:28

Perché prendere una seconda cittadinanza?

seconda cittadinanza
Una volta avere la cittadinanza europea o statunitense era considerata una  fortuna e motivo di orgoglio, oggi può essere un incubo: per ragioni  politiche o economiche.
 
Europa e Stati Uniti hanno sviluppato politiche imperialiste e  guerrafondaie a cui alcuni paesi e gruppi etnici hanno iniziato a  rispondere con atti terroristici che coinvolgono anche ignari cittadini.  Inoltre questi due blocchi, altamente indebitati, guarda caso, sono quelli  che maggiormente tassano i propri cittadini.
 
Oggi viaggiare in certi paesi con passaporto europeo o statunitense può  rappresentare un vero e proprio pericolo. Aprire un conto bancario estero  con uno di questi passaporti può diventare un incubo. E che dire dei  cittadini americani che non possono viaggiare liberamente a Cuba o in altri  paesi che non sono graditi al proprio governo? O dei cittadini italiani con  figli minori che devono chiedere il permesso all’altro genitore per poter  ottenere un passaporto?
 
Per tutto questo, per chi ha una cittadinanza europea o statunitense può  essere vantaggioso ottenere legalmente una seconda cittadinanza e con essa  un secondo passaporto legale.
 
Alcuni paesi offrono questa opportunità a costi non eccessivamente elevati  e finché è possibile vale la pena fare questo passo.
Ovviamente non tutti dispongono di capitali per poter effettuare questo  investimento, ma anche per chi non è facoltoso ci sono opportunità per  ottenere una seconda cittadinanza legalmente, anche se con tempi più  lunghi, ma sicuramente a prezzi alla portata di qualsiasi imprenditore e  professionista.
 
Anche solo una semplice residenza estera, nel paese giusto, offre numerosi  vantaggi fiscali e bancari.
Pubblicato in Residenze e cittadinanze
S
U
P
P
O
R
T
O