Cos'è l' e-commerce o commercio online o commercio elettronico

e-commerce-commercio-elettronicoCos'è l' e-commerce o commercio online o commercio elettronico

L' e-commerce è una sistema di vendita di beni e servizi, di norma, ma non sempre, messo in atto da un imprenditore, all'interno di internet. Il commercio online, nella maggior parte dei casi, risulta essere organizzato attraverso una struttura che ricalca, anche se in modo virtuale, l'organizzazione di un'attività reale; molto spesso il commercio elettronico parte da una struttura basilare, quale la disponibilità di eccedenze derivanti dalla vendita classica, per poi svilupparsi in vere e proprie vetrine online. Come conto e-commerce si intende un sistema di pagamento online che accetti online le carte di credito, il più famoso è PayPal ma ne esistono decine.
L'e-commerce nasce negli anni novanta, anche se rimane ad uno stadio embrionale per diverso tempo. La condivisione dei contenuti, attraverso i primi siti internet complessi e la rapida evoluzione e possibilità di fruizione della rete, da parte di un numero sempre maggiore di utenti, ha permesso al commercio online di svilupparsi, divenendo una vera e propria industria nell'industria, con un indotto e un giro d'affari a volte superiore ai canali tradizionali. Il commercio elettronico infatti, viene posto in essere attraverso la predisposizione di siti internet capaci di gestire tutte le fasi della trattativa commerciale, dall'offerta al back office, passando per la vendita; non sempre però questo risulta essere il canale principale: per scelta o per la ridotta dotazione finanziaria, spesso chi si affaccia al lavoro online, decide di affidarsi a piattaforme specializzate, come il famoso ebay o i tanti omologhi in giro per il web.
L'e-commerce non pone limiti né qualitativi né quantitativi alla proposta di prodotti e servizi da porre in vendita; negli anni però si è osservata una tendenza connaturata ai beni disponibili, alcuni dei quali sicuramente più idonei alla vendita online; è il caso di alcuni servizi, come la fruizione di musica o l'archiviazione remota di dati, piuttosto che e-book o segmenti del terziario facilmente riconducibili al settore finanziario e assicurativo. Il commercio online è riuscito ad influenzare i produttori tradizionali, realizzando qualcosa di rivoluzionario: per la prima volta nella storia economica aziendale planetaria, il mercato è stato pilotato dagli stessi clienti, modificando radicalmente le proprie abitudini, addirittura sentendosi, in alcuni passaggi storici, quasi costretto alla creazione di nuovi prodotti, che non sono più ubiqui e parallelamente venduti tanto nell'economia tradizionale quanto nei negozi online.
L'e-commerce oggi è una realtà che va ben oltre la semplice vetrina online o il sito che declina in modo statico ed asettico le presenza, nel settore specifico, di un'azienda. Oggi commercio online vuol dire lotta serrata a colpi di marketing e posizionamenti all'interno dei motori di ricerca, con giganti multinazionali insidiati da cyber imprenditori che senza disporre di grossi capitali e con una organizzazione minima, forniscono servizi e beni a condizioni competitive. Il commercio elettronico consente, a chiunque, di mettersi in gioco, senza che sia necessaria la produzione diretta di alcun bene o servizio. La rete è piena di agenti e procacciatori che ospitano, all'interno dei propri siti e blog, prodotti altrui, in un sistema a metà tra il mandato con rappresentanza e la pubblicità; anche questa nuova frontiera rende, ancora più immediato, il lancio di nuove idee.
I dati economici sull'e-commerce forniscono crescite annuali che, nonostante la crisi, sono sempre a doppia cifra. Nonostante tutto, la parte meno informatizzata della popolazione mondiale, vede con diffidenza il commercio online, soprattutto per motivi legati alla sicurezza nelle transazioni e per i dubbi sulla qualità dei prodotti. Il commercio elettronico oggi continua la propria evoluzione, con prospettive di crescita esponenziali e un ampio margine di guadagno per chi vorrà cimentarsi nell'impresa del lavoro con internet.
Se hai bisogno di una consulenza sui sistemi di pagamento online,  contattateci

 

S
U
P
P
O
R
T
O