Si prevedono 100.000 tonnellate di deficit globale di cacao

cacaoSi prevedono 100.000 tonnellate di deficit globale di cacao


La pubblicazione specializzata Cocoa Market Review 2012 prevede 100.000 tonnellate di deficit globale di cacao, notizie che diventa opportunità di business per la Colombia, che può soddisfare la domanda globale con il suo cacao di prima qualità.
Oggi la nazione ha un potenziale di 2 milioni di ettari adatti allo sviluppo di coltivazioni di cacao, che la pone come uno dei produttori leader di cacao del mondo, tenendo conto la posizione geografica privilegiata e strategica, la condizione di paese tropicale, un territorio nazionale con illuminazione permanente e disponibilità di risorse idriche durante tutto l'anno. A tutto ciò si aggiunge che possiede il materiale genetico definito per il suo uso in conformità con ogni zona agro-ecologica del territorio.
Come se non bastasse, il cacao colombiano si è distinto nella seconda edizione dei premi internazionali del cacao nel "Salon du Chocolat" a Parigi, riconoscimento ottenuto per il suo sapore dolce e che apre i ponti all'opportunità di business per la Colombia in questo settore.
Il settore cioccolateria e pasticceria fa parte del Programma di Trasformazione Produttiva (PTP) del Ministero del Commercio, Industria e Turismo della Colombia, che mira a migliorare la competitività settoriale attraverso alleanze pubblico-privato e piani aziendali. Tale programma include le esenzioni fiscali al reddito per le coltivazioni di lento rendimento, anche se tra il 2004 e il 2014 le nuove coltivazioni di cacao colombiane sono esentate dall'imposta sul reddito netto per un periodo di 10 anni contati dall'inizio della produzione.
Vale la pena ricordare che oggi, Ecuador, Colombia, Perù e Venezuela producono il 70% di cacao raffinato e di aroma nel mondo.
Ora, per aumentare il volume del cacao colombiano al fine di soddisfare le 100.000 tonnellate di deficit previste dagli esperti, l'opportunità di business per la Colombia si presenta nell'innovazione con la creazione di un centro di ricerca, sviluppo e innovazione per promuovere le migliori pratiche agricole; trasferimento di tecnologia per migliorare la produzione; enti pubblici e privati impegnati nell'innovazione del settore (agenda di r&d sviluppata da Corpoica) e le risorse umane e naturali per lo sviluppo di progetti.
Allo stesso modo l'opportunità di business per la Colombia risiede nella produzione, con disponibilità di forza lavoro formata per il settore, nella crescente domanda mondiale di cacao che sarà affettata dalle 100.000 tonnellate di deficit globale cacao previste, nel programma di trasformazione produttiva e negli enti pubblici e privati che supportano il settore.
Infine, le opportunità di business per la Colombia nello sviluppo del cacao hanno altri benefici: la logistica, ad esempio, per la sua eccellente posizione geografica per rifornire il continente americano, così come un’infrastruttura aerea e marittima e, soprattutto, un accesso preferenziale a oltre 1.500 clienti prestigiosi grazie ai Trattati di Libero Commercio.

S
U
P
P
O
R
T
O