Investire nell’allevamento di gamberetti in Colombia

camaronesInvestire nell’allevamento di gamberetti in Colombia


L'industria dell'acquacoltura colombiana è considerata una delle più organizzate e rispettose delle norme ambientali e sanitarie del paese, ragion per cui i frutti dell'allevamento di gamberetti hanno accesso a quasi tutti i paesi, esportando oltre il 80% della produzione nazionale a Stati Uniti e Europa.
Come valore aggiunto vi è che la Colombia è un territorio libero da uragani, tifoni e altri fenomeni naturali che hanno decimato la produzione di gamberetti nei paesi dell'Asia e dell’America Centrale. Grazie alla sua posizione tropicale, il clima e la temperatura delle acque mostrano poca variabilità, permettendo lo sviluppo dell'allevamento in Colombia durante tutto l'anno.
L’allevamento a larga scala e intensivo del gambero bianco in Colombia si è sviluppato sui litorali caraibici e del Pacifico che hanno un’estensione approssimativa di 2.900 chilometri, incentrandosi principalmente nella produzione del gamberetto bianco, che a sua volta è la principale specie nel settore dell'acquacoltura mondiale.
Negli ultimi sette anni, l’allevamento di gamberetti in Colombia, supportato dalla produzione di gamberi bianchi, è cresciuto del 20%, coltivato nelle regioni libere dalla malattia cosiddetta della "Macchia Bianca" (WSSV), grazie alla temperatura media dell'acqua di mare sulla costa atlantica colombiana (27-32 ° C), ottimale per l’allevamento intensivo e a larga scala di questa specie. Oggi giorno si stima che sono più di 150.000 gli ettari potenziali per quest’ attività senza intaccare nessuna zona delle mangrovie delle coste dei Caraibi e del Pacifico.
D'altra parte, la Colombia vanta il centro di ricerca CENIACUA, leader nella conoscenza scientifica e tecnologica applicata al settore dell'acquacoltura, con l'obiettivo di accrescere la competitività nel mercato internazionale.
Attualmente gli allevamenti a larga scala del gambero bianco in Colombia si svolgono presso aziende sulle coste del Pacifico in nicchie specifiche come il segmento organico; i prodotti dell'acquacoltura organica sono molto apprezzati nei mercati europei, dove la Colombia ha accesso sanitario.
In relazione agli allevamenti intensivi, si lavora allo sviluppo degli allevamenti intensivi del gambero bianco sulle coste dei Caraibi; lì la temperatura dell'acqua garantisce allevamenti liberi dalla "Macchia Bianca"; favorevoli tassi di rendimento del gambero bianco dalla Colombia, prodotto di alta domanda in Asia; crescita del reddito procapite per le famiglie colombiane, che ogni giorno aggiungono un più elevato contenuto di proteine alla loro alimentazione; e accesso fitosanitario ai cinque continenti.
Infine, in termini d’innovazione e sviluppo, è prevista la creazione di un parco dell’innovazione per promuovere le migliori pratiche nella semina intensiva del gambero bianco colombiano.

S
U
P
P
O
R
T
O