Investire nella Repubblica Ceca

checaInvestire nella Repubblica Ceca

La Repubblica Ceca e’un’ economia aperta e accoglie gli investimenti esteri in tutti i campi professionali. Il suo ambiente politico ed economico stabile, la mano d’opera qualificata e, la sua posizione nel centro del mercato europeo, la rende attrattiva agli investimenti stranieri. Attualmente la RC e’uno dei paesi di successo, con investimenti diretti esteri (IDE), che ammontano a quasi 37 miliardi di USD. Gli investimenti esteri sono in crescimento ed hanno raggiunto, nel 2002 , i 9,3 miliardi di USD, cioe’la somma piu’alta dall’inizio della trasformazione economica e politica del paese. Circa 1,200 societa’straniere, grandi o piccole hanno una loro filialein RC, dove si sono stabilitele seguenti multinazionali: abb, bosch continental, danone, eastman, ford, matsushita, nestle, philips, phillip morris, protect e gamble, renault, siemens, tyco e wolkswagen. L’introduzione degli incentivi agli investimenti accelera i rinvestimenti e l’ampliamento di progetti.
Gli investimenti scelti realizzati nell’ultimo periodo con l’assistenza della czechinvest
• La societa’giapponese Toyota motor e quella francese psa peugeut citroen pensano di costruire uno stabilimento comune per la produzione di auto, per un investimento di 850 milioni di USD, creando cosi’piu’ di 2000 nuovi posti di lavoro.
• Tokai Rika. COo. Ltd. con sede in Giappone ha deciso di costruire in RC una nuova fabbrica per la produzione di commutatori elettronici, componenti di sicurezza ed altri componenti per automobili in Europa. Il suo investimento sara’di 82,9 milioni di USD e dara’nel 2007 lavoro a 400 persone.
• La IBM americana ha costituito a Brno un nuovo centro per le tecnologie d’informazione. Il centro di soluzione offrira’i suoi servizi soprattutto ai clienti VIP della IBM di tutta Europa. Il progetto ha creato almeno 200 nuovi posti di lavoro per cechi esperti in IT. Nel ramo dei servizi strategici, nel 2001, la compagnia ha deciso di investire anche il centro per i servizi divisi ACCENTURE. Esso offre servizi alle grandi multinazionali, nel settore della trasformazione.
• La VDO âeská republika,s.r.l., filiale ceca della societa’ Siemens VDO Automotive AG, pianifica di ingrandire progressivamente le sue capacita’produttive. La Siemens VDO fornisce a livello mondiale prodotti di elettronica, elettrici e di meccanotronica per le industrie di auto. Gli investimenti nel nuovo stabilimento superano i 114 milioni di USD. La societa’ha in progetto di creare circa 1900 nuovi posti di lavoro.
• Zexel Valeo Climate Control Corporation ha chiesto incentivi agli investimenti per la realizzazione di un nuovo stabilimento per la produzione di compressori per sistemi di climatizzazione d’automobili. Nei prossimi tre anni, la sudetta societa’, investira’ 53 milioni di USD creando cosi’475 nuovi posti di lavoro. Il motivo di questo investimento e’in relazione all’aumento della richiesta del prodotto sul mercato europeo. Lo stabilimento sorgera’ad Humpolec nel distretto di Pelhfiimov e, la sua capacita’ massima sara’raggiunta nel 2005.
• La FUTABA Industrial Co.Ltd, calcola di investire 45 milioni di Euro (1,4 miliardi di CZK), per la realizzazione di un nuovo stabilimento ad HavlíãkÛv Brod, in Boemia Orientale, creando almeno 225 nuovi posti di lavoro. La produzione iniziera’nel 2005 e interessera’la componentistica per stampatrici e, i sistemi di scarico per le industrie automobilistiche.
• La societa’svizzera RIETER e’stata la prima ha presentare la richiesta ufficiale di appoggio, dopo la promulgazione da parte del governo ceco, nel 2002, del nuovo programma di appoggio alla realizzazione e all’ampliamento di centri tecnologici. Nei prossimi tre anni, vuole investire 100 milioni di CZK per ampliare il suo centro ad Ústí nad Orlicí. Il centro sudetto si occupa dell’innovamento di hig-tech componentistica per macchine d’industrie tessili.

Maggiori informazioni: www.czechinvest.org

S
U
P
P
O
R
T
O