Investire in fallimenti in Colombia

quiebra-mi-aforeSecondo la EAE Business School University, investire in fallimenti in Colombia è vantaggioso. Secondo la fonte, il recupero dell'investimento in imprese in liquidazione in Colombia è il più alto in America Latina, con l’82%. Allo stesso modo lo studio della EAE Business School University cita che pagamento di questo tipo di società nel paese è il più economico della regione, solo l'1% del patrimonio totale.
Secondo quanto analizzato dalla EAE Business School, sono sempre più le compagnie incapaci di far fronte ai propri obblighi finanziari, entrando così in una successione di processi legali ed economici per trovare i mezzi che consentano loro di continuare le attività, nei casi migliori, mediante una liquidazione o una successione. Si aggiunga che Colombia, Messico e Uruguay sono i tre paesi dell'America Latina con i più alti tassi di recupero in una società, con 82,8%, 67,1% e il 43,4% rispettivamente.
"Nel caso della Colombia, è necessario sottolineare che, negli ultimi anni è riuscita ad aumentare il tasso di recupero, collocandolo sopra gli 80 centesimi di dollaro", ha spiegato Juan Aitor Lago, autore della ricerca dell'EAE Business School, che ribadisce la redditività dell'investimento in fallimenti in Colombia. Il tasso di recupero è espresso in centesimi di dollaro statunitense, il che riflette ciò che le parti interessate in questi processi vogliono recuperare, in media, da una società che si presenta a questi processi.
Gustavo Tobón, decano di economia della Universidad Javeriana, crede che investire in fallimenti in Colombia abbia un elevato ritorno sugli investimenti, perché si riescono a negoziare i debiti delle imprese fino al loro minimo. "Quando un'azienda va in fallimento i creditori sanno che questa non sarà in grado di coprire i debiti e a volte negoziano con un nuovo proprietario i debiti ai prezzi più bassi che permettono quindi di ottenere guadagni in seguito" ha aggiunto.

S
U
P
P
O
R
T
O