Investire in Colombia /1

8-razones-para-invertir-en-colombiaInvestire in Colombia /1

Il governo della Colombia ha un Piano di Sviluppo Nazionale che risponde alle esigenze primarie del paese e disegna e implementa un piano d'azione per raggiungere una crescita continua e la competitività. All'interno del Piano di Sviluppo Nazionale sono compresi i settori miniero ed energetico, delle infrastrutture, innovazione, agro-industria e immobiliare.
Allo stesso modo il governo della Colombia ha implementato il Programma di Trasformazione Produttiva (PTP), che promuove la produttività e la competitività dei settori con alto potenziale d’esportazione attraverso un più efficiente coordinamento tra i settori pubblico e privato.
Tutto questo ha attirato investimenti diretti esteri (IDE) per investire in Colombia, che ha provocato il rafforzamento delle variabili macroeconomiche insieme ad una performance economica dinamica. Tant'è che il prodotto interno lordo (PIL) per abitante è raddoppiato nell'ultimo decennio, da 5.826 dollari nel 2000 a 10.350 dollari nel 2012.
Secondo Doing Business 2013 della Banca Mondiale, la Colombia è il terzo paese più "amichevole" per fare affari e più riformista in America Latina. In materia di investimenti diretti esteri, le agenzie Standard & Poors, Moody e Fitch stimano che si tratta di un paese con un buon grado d’investimento, come pure la seconda in minore percezione del rischio nella regione, misurata dal comportamento dei Credit Default Swaps in 5 anni.
Un altro magnete per invertire in Colombia sono le sue vaste relazioni commerciali, esportando a 181 paesi e con più di 9.700 aziende esportatrici. La forte integrazione internazionale con otto accordi di libero scambio esistenti, tre firmati e cinque in processo di negoziazione, consentono di avere un accesso preferenziale a un mercato di più di 1,5 miliardi di consumatori, un altro potente magnete per investire in Colombia.
Grazie agli accordi di libero scambio incoraggiati dal governo della Colombia, oggi diventano una piattaforma d’export consolidata, trasformando il paese in un punto di collegamento per il mondo, a cui si aggiunge un'infrastruttura tecnologica supportata da cinque cavi sottomarini e un anello di fibra ottica interno che collega 300 comuni nel paese.
Il facile accesso ai mercati globali, grazie ad una posizione geografica privilegiata e a un’infrastruttura logistica sviluppata, si basa anche sull'aumento annuale della disponibilità di risorse umane, secondo il tasso di crescita della forza lavoro di IMD 2012.
Il governo della Colombia si è impegnato a sostenere gli IED attraverso nuovi incentivi per gli investimenti e la stabilità per gli investitori, offrendo più di 100 zone franche autorizzate, tra permanenti e permanenti speciali.

1 | 2

S
U
P
P
O
R
T
O