Investire in Brasile/2: aumenta produzione biodiesel

margaritaInvestire in Brasile/2: aumenta produzione biodiesel

Il Brasile, il maggior produttore mondiale di olio di soia, ha deciso di incrementare gli acquisti di olio di palma dalla Malaysia ,allo scopo utilizzarlo per la produzione di biodiesel (B2), nella percentuale del 2%. Il governo brasiliano intende avviare la produzione a partire dal 1^ gennaio 2008. Occorreranno 800.000 tonn di biodiesel da mescolare ai 38 milioni di tonnellate che rappresentano il consumo annuo di diesel. Poichè l'attuale produzione brasiliana di biodiesel, ottenuta con l'utilizzo dell'olio di soia, non supera attualmente le 300.000 tonn annue, per soddisfare le necessità del programma governativo, il Brasile sarà costretto ad incrementare l'import di olio di palma da mescolare a quello di soia per produrre il quantitativo richiesto di biodiesel, anche perchè meno costoso di quello ottenuto dalla soia. Il Brasile si è inoltre convinto che l'olio di palma, allo stato naturale semi-solido, non richiede il processo di idrogenazione, quando usato per alimenti e quindi risulta molto più salubre dell'olio di soia che invece richiede tale processo, dannoso per il colesterolo. Nel 2005 il Brasile ha acquistato dalla Malaysia 33.222 tonn. di olio di palma, oltre il doppio di quanto acquistato nel 2005. (ICE KUALA LUMPUR)

1|2

S
U
P
P
O
R
T
O