Investire in Bolivia

invertir en_boliviaInvestire in Bolivia

Dopo l'ascesa al potere del Presidente Evo Morales, la Bolivia è riuscita nel decentramento dello Stato a livello di comuni, migliorie nell'istruzione e nella sanità, nelle riforme del sistema giudiziario e l'istituzionalizzazione di vari organismi statali come il servizio fiscale e la Dogana Nazionale. Oggi la priorità del governo è attirare coloro che vogliono investire in Bolivia attraverso la creazione di un ambiente ottimo ed affidabile per l’attività commerciale locale e straniera. Investire in Bolivia è praticabile, soprattutto, nei settori degli idrocarburi e idroelettrico, mentre l’attività commerciale locale ed estera nel settore elettrico della generazione, trasmissione e distribuzione è garantita come moderna e affidabile.

Nel caso del gas naturale, la Bolivia è il paese con le più grandi riserve di gas naturale certificate in America Latina dopo il Venezuela. Ciò offre notevoli possibilità per le attività commerciali locali ed estere nell'industrializzazione del gas naturale e la sua esportazione ai vicini mercati, così come a Messico e Stati Uniti.

Il Sistema Generale di Preferenze (SPG) dell'Unione Europea, il Sistema Andino delle Preferenze degli Stati Uniti del Nord America (ATPDEA), gli accordi con il Venezuela, Giappone e con altri paesi, danno un trattamento tariffario preferenziale ai prodotti boliviani, redditizio per investire oggi in Bolivia. Ma un'altra attrazione di peso per investire in Bolivia è che si tratta di uno dei pochi paesi al mondo che non è soggetto a restrizioni di cuote per entrare nei mercati degli Stati Uniti e dell'Unione europea per prodotti quali tessile, cuoio, gioielli e altri. Gli accordi commerciali bilaterali e multilaterali che ha la nazione andina con i paesi del CAN, MERCOSUR, UNASUR, Venezuela, Cile, Messico e altri paesi, forniscono l'accesso facile e preferenziale al mercato latino-americano con un potenziale di più di 300 milioni di consumatori.

La nazione andina ha un moderno sistema di fibra ottica nel campo delle telecomunicazioni, con collegamenti al Perù, Cile, Venezuela, Argentina e Brasile, e v sono le condizioni ottimali affinchè, attraverso attività commerciali locali ed estere, si installino nuovi centri di telecomunicazioni.

Come paese giovane, infine, investire in Bolivia ha il valore aggiunto di una forza lavoro competitiva e di alta qualità, e offre infinite opportunità per l'imprenditoria locale e straniera grazie alla stabilità del suo sistema politico ed economico con un'economia in crescita. Il tasso di inflazione della nazione andina è oggi tra i più bassi dell'America Latina; quindi investire in Bolivia è attrattivo, perché fornisce servizi commerciali per l'esportazione e ha un accesso preferenziale ai mercati regionali e internazionali senza cuote o restrizioni.

Per l’attività commerciale locale e straniera, la nazione andina fornisce un agile sistema di esportazione con neutralità fiscale e un sistema di internamento temporaneo degli ingressi per l'esportazione (RITEX), favorito con zone franche industriali e commerciali nelle principali città del paese per fornire adeguato supporto per l'importazione e l'esportazione. Investire in Bolivia oggi è opportuno, perché offre un clima favorevole grazie al suo sistema fiscale semplice e attrattivo, con gli accordi per la promozione e la protezione degli investimenti e per evitare la doppia imposizione con molti paesi, trattando alle stesse condizioni le attività commerciali locali e straniere.

S
U
P
P
O
R
T
O