Investire in bellezza, è un buon affare?

Una modella americbrochas--zano ha messo un avviso alla ricerca di un marito milionario e un milionario le ha risposto in modo geniale
L'avviso pubblicato dalla modella è il seguente:
 
"Sono una bella ragazza (direi molto bella) di 25 anni, ben educata e con classe. Voglio sposare qualcuno che guadagni almeno mezzo milione di dollari l'anno.
C’è in questo portale un uomo che guadagna 500.000 dollari o più? Forse le mogli di quelli che guadagnano tanto mi possono dare qualche consiglio.
Sono stata la fidanzata di uomini che guadagnano da 200 a 250 mila, ma non riesco a ottenere di più e 250 mila non mi permettono di vivere in Central Park West.
Ho un’amica nella mia classe di yoga, che era sposata con un banchiere e vive a Tribeca, e lei non è carina come me, né altrettanto intelligente.
Quindi, cos’è che ha fatto lei che io non ho fatto? Come faccio ad arrivare al suo livello?
La risposta del banchiere milionario:
"Ho letto la tua richiesta con grande interesse, ho riflettuto sul tuo caso e ho fatto un'analisi della situazione. Per essere chiari: guadagno ben oltre 500 mila dollari all’anno e quindi soddisfo il tuo requisito.
Detto questo, considero i fatti nel seguente modo: la tua offerta, vista dalla prospettiva di un uomo come lo stai cercando, è un brutto affare. Mi spiego. Tralasciando i dettagli, quello che proponi è un semplice scambio: la persona A mette la bellezza, la persona B mette i soldi. Piuttosto semplice ed equo, eppure c'è un problema. La tua bellezza svanirà, e i miei soldi molto probabilmente continueranno ad aumentare, ed è altamente improbabile che la tua bellezza vada aumentando di anno in anno.
Così, in termini economici, tu sei un bene soggetto a deprezzamento e io sono un bene che rende utili. La tua bellezza non solo soffre di deprezzamento, ma ogni anno aumenta il grado di svalutazione.
Chiarendo ulteriormente, tu hai 25 anni oggi e continuerai ad essere bella per i prossimi 5-10 anni; ma sempre un po' meno ogni anno e, all'improvviso, confrontandoti con una foto di oggi, vedrai che già sarai invecchiata.
Questo significa che oggi sei al "rialzo", momento ideale per essere venduta, non per essere comprata.
Utilizzando il linguaggio di Wall Street, chi ti ha oggi, ti deve tenere in una "trading position" (posizione per commercializzare), invece di "buy and hold" (comprare e tenere), che è quello per cui ti stai offrendo.
Pertanto, (ancora in termini commerciali), sposarsi con te ("buy and hold") non è un buon affare a medio e lungo termine, ma affittarti può essere, in termini commerciali, un ragionevole business che possiamo valutare e discutere insieme.
Penso che con la certificazione di quanto tu sia "ben educata, di classe e meravigliosamente bella", io, probabile futuro acquirente, vorrei ciò che è pratica abituale: fare una prova, o "test drive..." per verificare il prodotto.
In poche parole: siccome comprarti è un brutto affare, a causa della tua crescente svalutazione, propongo di affittarti per il tempo in cui sarai in buono stato. Saluto cordialmente in attesa di tue notizie.
 
Firmato,
CEO di J.P. Morgan
S
U
P
P
O
R
T
O