Crescita delle esportazioni in Colombia

15d4cc bustamIl Dipartimento Nazionale di Stato di Statistiche (DANE) ha riferito che le esportazioni in Colombia crescono al 5,6%, nel giugno di quest'anno, in confronto allo stesso mese del 2012,
Jorge Bustamante, direttore del Dipartimento Nazionale di Statistica (DANE), ha detto che le esportazioni in Colombia crescono grazie al fatto che le vendite, a giugno del 2013, ammontavano a 4.820,3 milioni di dollari, contro i 20,8 milioni registrati nello stesso periodo del 2012.

Bustamante ha detto che questo aumento è dovuto al fatto che nel sesto mese dell'anno sono stati esportati 23,8 milioni di barili di petrolio greggio, rispetto ai 20,8 milioni nello stesso mese del 2012, pari al 14,4%.
Gli Stati Uniti hanno partecipato con il 33,5% delle esportazioni totali e hanno presentato un calo del 17,4% passando da 14 milioni di barili nel giugno 2012 a 11,6 milioni nello stesso mese del 2013.

Tuttavia, secondo il Dipartimento Nazionale di Statistica (DANE), le esportazioni in Colombia crescono perché India e i Paesi Bassi sono i paesi che più hanno contribuito all'aumento delle esportazioni, con un contributo complessivo di 7,2 punti percentuale.
Jorge Bustamante ha sottolineato, tuttavia, che nella prima metà del 2013, le esportazioni colombiane hanno registrato un calo del 4,1%, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Il direttore del Dipartimento Nazionale di Statistica (DANE), Jorge Bustamante, ha spiegato che il fatto che le esportazioni in Colombia crescono "deve essere attribuibile principalmente alla riduzione del 6,4% nelle vendite estere di combustibili e di prodotti delle industrie estrattive, che sono passate da 20.740,8 milioni di dollari a 19.40137,4 milioni di dollari".

Parole chiave: crescono le esportazioni in Colombia, Dipartimento Nazionale di Statistica, DANE, Jorge Bustamante

S
U
P
P
O
R
T
O