Cresce il turismo da crociera in Colombia

cruceros02Cresce il turismo da crociera in Colombia

"Cresce il turismo da crociera in Colombia, il che è una notizia molto incoraggiante", ha detto ai media il Presidente di PROEXPORT Colombia, Maria Claudia Lacouture, che ha aggiunto che "per quanto riguarda il numero di passeggeri, il numero si è quasi quadruplicato: mentre nella stagione 2006 e 2007 la Colombia ha ricevuto solo 65.111 crocieristi, nella stagione 2011 e 2012, sono stati 260.404".
Un'altra prova del fatto che sta crescendo il turismo da crociera in Colombia, secondo PROEXPORT, è che mentre nel 2006 vi sono stati 53 attracchi nei porti del paese, lo scorso anno il numero è salito a 166.
Maria Claudia Lacouture, Presidente di PROEXPORT Colombia, inoltre ha riferito che "tra il 2012 e il 2013 si prevede l'arrivo di circa 347.334 passeggeri di crociera e 193 attracchi al solo porto della emblematica città di Cartagena, il che significa una crescita del 16% nel numero di barche che arrivano a questo porto, rispetta alle statistiche della stagione precedente".
Secondo PROEXPORT, il fatto che cresca il turismo di crociera in Colombia è ribadito dal ritorno nel paese di linee come la Residensea, Carnival Cruises Line e Disney Cruise Lines, dopo diversi anni di assenza. Inoltre, sono approdate per la prima volta crociere come la giapponese Asuka, che è arrivata a Cartagena nel 2012 e, nonostante sia insolito nella sua storia ripetere una destinazione, tornerà nel 2014. 

S
U
P
P
O
R
T
O