Cartagena ospiterà l’evento delle crociere

turistas crucero-0033Dal 30 settembre al 4 ottobre, Cartagena sarà sede dell’evento delle crociere ospitando la XX Conferenza dell'Associazione Crociere di Florida (FCCA il suo acronimo in inglese), uno degli eventi più importanti del settore crociere, che riunirà più di 1.000 rappresentanti dell'industria tra agenti marittimi, operatori turistici e portuari e autorità governative di diversi paesi nonché i presidenti delle 15 linee di crociera del FCCA.
Con la celebrazione della XX FCCA, Cartagena sarà sede dell’evento delle crociere grazie alla sua posizione privilegiata nei Caraibi come porto d'arrivo e di partenza dei turisti. L’Associazione delle Compagnie di Crociera della Florida e dei Caraibi ha selezionato quest'anno Cartagena come sede del suo incontro annuale che nelle ultime edizioni si è tenuto a Santo Domingo, Repubblica Dominicana, nel 2010; a San Juan, Puerto Rico, nel 2011; e l'anno scorso a Curaçao.
Celebrare la XX Conferenza del FCCA a Cartagena è l'occasione per evidenziare la Colombia come destinazione per le navi da crociera, contando con un’esposizione commerciale di 6.000 metri quadrati con circa 100 stand di fornitori dell'industria. Allo stesso modo, servirà da spazio per riunioni, appuntamenti d'affari e conferenze in cui saranno analizzate le tendenze del settore e saranno discussi temi d’attualità.
María Claudia Lacouture, Presidente di Proexport Colombia, ha commentato che il segmento turistico internazionale delle crociere muove circa 20 milioni di persone in un anno, e dal 1980 fino al 2012 la sua crescita è stata del 7.2%, cosa che non accade in nessun altro tipo di turismo sia via aria che via terra. Quest'anno, Cartagena ha registrato 165 approdi e ha ricevuto 256.075 passeggeri in transito, imbarcandone 28.030 in più, con un totale di 284.105 viaggiatori che hanno frequentato questa città e dove la spesa media è stata di 72,87 euro a turista, secondo uno studio di Business Research and Economic Advisors (BREA).

S
U
P
P
O
R
T
O