Panama, insieme ad altri sette paesi, è uscita dalla lista nera dei paradisi fiscali dell'Unione Europea, dopo aver sottoscritto, ad alto livello politico, un impegno a cooperare nella lotta contro la frode fiscale; nove nazioni sono rimaste nella lista nera, in quanto i governi europei hanno ritenuto che questi paesi non hanno adottato misure sufficienti per evitare l'evasione fiscale. Secondo il cancelliere panamense Isabel de Saint Malo, il suo paese…
Solo una settimana dopo essere stata inclusa nella lista nera dell'Unione Europea come un "paradiso fiscale", il governo di Panama ha deciso di firmare accordi di scambio di informazioni finanziarie automaticamente a partire dal 2018 con cinque paesi: Regno Unito, Paesi Bassi, Italia, Messico e Norvegia; mentre ha già firmato con altri tre: Spagna, Germania e Giappone e continua a negoziare con altre otto nazioni. Con la firma degli Accordi…
Il consorzio internazionale di giornalisti investigativi (CIGI) torna ad attaccare i paradisi fiscali. Se due anni fa, questa organizzazione ha pubblicato informazioni rubate allo studio legale panamense Mossack Fonseca nello scandalo chiamato "Panama Papers", ora il modus operandi sembra essere lo stesso: prendere 1,4 tetrabyte di dati, provenienti da due studi legali: Appleby nelle isole Bermuda e Asiaciti Trust a Singapore, pubblicare decine di rapporti sui diversi media di comunicazione…
Quando Oscar Wilde pronunciò queste parole noi non eravamo neanche un'idea! Eppure, eccolo qui, più attuale che mai, dopo un secolo! Scrittore, poeta e aforista decadente dell'Irlanda di fine 800, Oscar Wilde con il celebre aforisma “Non importa che se ne parli bene o male, l'importante è che se ne parli. E dei paradisi fiscali ultimamente se ne parla molto, tanto da suscitare curiosità anche nei più restii. Quanti paradisi fiscali esistono nel mondo? Quella domanda è entrata…
I ministri dell'Economia e delle finanze dell'Unione europea hanno deciso di includere 17 paesi nella loro "lista nera" dei paradisi fiscali. Queste giurisdizioni rischiano ora di perdere l'accesso ai fondi dell'Unione, oltre a ricevere ulteriori sanzioni. Nell’elenco delle nazioni, appare Panama e questo ha provocato un forte movimento di rifiuto, sia tra politici che impresari. Nella lista dei 17 paradisi fiscali da parte dell'Unione europea appaiono anche: Samoa americane, Bahrain,…
Dopo lo scandalo mediatico dovuto al furto di informazioni riservate dallo studio legale Mossack Fonseca, più conosciuto come "Panama Papers", uno dei temi più discussi al mondo riguarda la questione relativa al se; si debba considerare o meno Panama un "paradiso fiscale". Per il noto avvocato Giovanni Caporaso, esperto del mondo "offshore", non è corretto considerare Panama un paradiso fiscale, ma un paese con bassa imposizione fiscale. Per esempio ci…
Sono giurisdizioni con una pressione fiscale molto bassa, con regimi fiscali molto agevoli per coloro che decidono di conservare i propri risparmi. Per i pensionati e per coloro che gestiscono grandi fortune, i paradisi fiscali sono luoghi molto attraenti poiché consentono loro di eseguire operazioni legali che incidono su una minore pressione fiscale. Ma la mappa dei paradisi fiscali, a causa della pressione, sta cambiando e sempre più giurisdizioni si…
Date le continue persecuzioni da parte delle autorità e le continue campagne mediatiche contro, l'immagine dei paradisi fiscali è rimasta, in qualche modo, indebolita; Tuttavia, non poche di queste giurisdizioni continua a mantenere le leggi che proteggono la privacy come uno dei suoi punti di forza. Allo stato attuale, non poche giurisdizioni, sotto la pressione dei governi dei paesi in cui le tasse sono le più alte nel mondo, hanno…
Quali paradisi fiscali ricevono oggi le maggiori critiche? L'organizzazione Oxfam ha identificato Bermuda, Isole Cayman, Paesi Bassi, Svizzera, Singapore, Irlanda, Lussemburgo, Curacao, Hong Kong, Cipro, Bahamas, Jersey, Barbados, Mauritius Isole Vergini Britanniche, come giurisdizioni che sono nell'occhio del ciclone per il trattamento fiscale dato alle società offshore che si costituiscono lì. Allo stato attuale questi sono i paesi che dovrebbero essere evitati per operare con società offshore, anche se l'uso…
Nell'Unione europea le imposte applicate sono molto alte, quindi non sorprende che i governi del blocco hanno lanciato una campagna contro i paradisi fiscali, accusandoli di privare le casse pubbliche per una cifra compresa tra i 50  e i 70 miliardi ogni anno per presunta "evasione fiscale". Invece di fare autocritica per i suoi problemi di gestione e i numerosi casi di corruzione, i governi preferiscono distogliere l'attenzione e dare…
Una delle questioni più controverse di oggi riguarda cosa si intende con paradiso fiscale. Sembra che non pochi identificano alcuni paesi come "paradisi fiscali", mentre altri paesi, più vicini a tali caratteristiche, non sono nemmeno menzionati. La verità è che v'è ora una grande campagna mediatica contro i meccanismi finanziari adottatati da piccoli paesi con poche risorse naturali e umane per sopravvivere in una società sempre più diseguale.Per paradiso fiscale…
Ultimamente si è parlato molto, sui giornali italiani, degli stipendi e delle agevolazioni dei politici, un po’ meno degli stipendi esentasse del Ministero degli Esteri, ma per nulla del bilancio del Presidente della Repubblica è veramente il colmo dei colmi, le spese sono cresciute del 61% in 10 anni, arrivando a costare agli italiani ben 4 volte quello che costa la Regina agli inglesi. All’opposto del bilancio della Regina Elisabetta…
La redazione della stima è obbligatoria? Sì, lo è e deve essere redatta da un professionista abilitato e regolarmente iscritto ad un albo professionale. Tuttavia, la perizia non deve essere giurata e può essere un documento “libero”. Perché utilizzare un Trust? Perché attraverso il trust si costituisce la società maderense (in realtà sono in gran parte già pronte e costituite) a cui andrà successivamente fatto il conferimento del/i bene/i. Infatti,…
I fattori più importanti sono la stabilità politica ed economica, buone comunicazioni (telefono, internet, poste, ecc.) ed in alcuni casi la posizione geografica. Altri fattori importanti sono il sistema monetario (cambio, moneta, inflazione, ecc.) e quello bancario. Oggi, con le nuove norme antievasione adottate dai paesi europei, non è così facile scegliere il proprio paradiso perché un paese può essere interessante per il sistema fiscale e societario e può non…
1800 – all’origine alcuni di questi territori non erano che dei porti dove potevano trovare rifugio (haven) le navi dei grandi imperi europei, al riparo dall intemperie e dai pirati. Quest’epoca corrisponde ad una prima fase di attribuzione della bandiera di nazionalità britannica o francese alle isole dei Carabi che si trovano al largo dell’America Latina.  Da qui viene la dizione inglese tax haven (rifugio fiscale) e non tax heaven…
Brian Arthur del Santa Fè Institute, famoso per gli studi e le ricerche sulle scienze della complessità, sostiene che la digitalizzazione sta creando una seconda economia così vasta, automatica e invisibile da produrre un cambiamento di portata secolare, paragonabile alla Rivoluzione industriale. In questo momento l’internet non solo è la migliore opzione per investire ma anche una delle poche che permette di fatturare pagando zero tasse. Innanzitutto iniziare un’attività per…
S
U
P
P
O
R
T
O