Protezione immobiliare attraverso una società offshore

Vota questo articolo
(0 Voti)
protezione immobiliareL’uso di società offshore o fondazioni private per la protezione immobiliare è particolarmente consigliato anche se i vantaggi fiscali non si vedono d´immediato. Al momento della vendita però basterà trasferire le azioni all´acquirente e non si pagheranno le tasse sul trasferimento dell´immobile ne le spese notarili: la proprietà rimane intestata alla società che invece cambia di proprietario. Inoltre si ottengono i seguenti vantaggi:
Il proprietario può rimanere occulto, acquista una qualsiasi persona per mezzo di una delega ristretta all´acquisto.
La proprietà rimane protetta da sequestri giudiziari, liti matrimoniali, ecc.
In caso di seconda casa, nel paese di residenza, questa non aggrava il tetto impositivo. Acquistando un’immobile all’estero attraverso una società offshore potete eludere la tassa sugli immobili esteri.
Se poi si desidera acquistare case,tamenti o edifici, per poi rivenderli si ottiene l’evasione totale delle imposte sulla vendita dei beni immobili, cedendo le quote della società. In questo caso è necessario usare una società per ogni proprietà.
In genere l´operazione è semplice, bisogna tradurre lo statuto nella lingua del paese dove si intende acquistare l´immobile, Apostillare tutti i documenti (alcuni paesi richiedono che la propria Ambasciata vidimi le copie dei documenti) e si registra la società al Ministero delle Finanze. È importante ricalcare che le tasse sulla proprietà vanno pagate ugualmente. Tutto ciò va ovviamente fatto in anticipo, al momento dell´acquisto, e non quando arrivano i problemi!. 
S
U
P
P
O
R
T
O