Perché le reti sociali sono pericolose?

Vota questo articolo
(0 Voti)

furto di datiTutti ormai siamo abituati a convivere con le reti sociali e ci comunichiamo con amici, parenti e spesso anche con clienti attraverso queste reti. Però proprio le reti sociali sono la maggior fonte d’informazione per un hacker esperto. Avete notato per esempio che quando entrate nel vostro conto Facebook vi segnalano gli amici degli amici o coloro che potreste conoscere? Bene, proprio attraverso queste reti sociali ad esempio un hacker può individuare clienti di una impresa, carpire le loro email e inviare messaggi di discredito o che facciano supporre a chi li riceva che i suoi dati non sono sicuri.

Un altro sistema per rubare informazioni è Il phishing, un tipo di truffa effettuata su Internet attraverso la quale un malintenzionato cerca di ingannare la vittima convincendola a fornire informazioni personali, dati finanziari o codici di accesso, in genere con pagine o email falsi. Ricordatevi che le istituzioni finanziarie non vi chiederanno mai la vostra password e quando entrate in una pagina dove dovete fare login, accertatevi che l’indirizzo sia corretto e che la pagina abbia l’HTTPS che è un protocollo per la comunicazione sicura attraverso una rete.

S
U
P
P
O
R
T
O