Cosa è un paradiso fiscale?

Vota questo articolo
(0 Voti)
cosa e un paradiso fiscaleSono giurisdizioni con una pressione fiscale molto bassa, con regimi fiscali molto agevoli per coloro che decidono di conservare i propri risparmi.

Per i pensionati e per coloro che gestiscono grandi fortune, i paradisi fiscali sono luoghi molto attraenti poiché consentono loro di eseguire operazioni legali che incidono su una minore pressione fiscale. Ma la mappa dei paradisi fiscali, a causa della pressione, sta cambiando e sempre più giurisdizioni si stanno unendo ai Trattati per lo Scambio di Informazioni (sarebbe a dire, condividere i dati finanziari degli individui).

Tra coloro che hanno firmato i trattati incontriamo la sempre neutrale Svizzera, Isole Cayman, Ecuador, Bermuda, Isola di Man, Jersey, Gibilterra, Mauritius, Filippine, e anche le Barbados, Cile, Dominica, India, Niue, Seychelles, Uruguay, Trinidad e Tobago.

Anche in Europa, le giurisdizioni hanno ricevuto fortissime pressioni, così ad esempio, Liechtenstein, Città del Vaticano, San Marino e Principato di Monaco hanno rinunciato e, quindi, hanno smesso di essere attraenti per coloro che facevano ricorso a queste giurisdizioni per risparmiare denaro in tasse. Il problema non finisce qui, poiché entro il 2018 altri paesi hanno annunciato che si uniranno alla norma: Andorra, Arabia Saudita, Australia, Bahamas, Belize, Brasile, Brunei, Canada, Cina, Costa Rica, Dar es Salaam, Granada, Emirati Arabi Uniti Uniti, Hong Kong, Indonesia, Israele, Giappone, Isole Marshall, Macao, Malesia, Monaco, Nuova Zelanda, Qatar, Russia, Saint Kitts e Nevis, Santa Lucia, Saint Vincent e Grenadine, Samoa, Singapore, San Martin, Turchia.

Allora, cosa fare? È ancora possibile operare da un paradiso fiscale con una società offshore?

Per fortuna ci sono ancora dei paradisi fiscali e attraverso di loro si può ancora continuare a creare strutture giuridiche e triangolazioni dipendendo dal regime di tassi o imposte adottate. Quindi la domanda da un milione di dollari è: sono finiti i paradisi fiscali a partire dal 2017? Assolutamente no.

Questi paesi hanno dovuto apportare modifiche e adottare nuove leggi per adattarsi ai nuovi tempi; però continuano ad esistere giurisdizioni dove, attraverso strutture giuridiche e servizi finanziari, le informazioni degli individui sono, come dovrebbero sempre essere, totalmente private.
S
U
P
P
O
R
T
O