Mercato di vendita diretta in Colombia

Secondo l'Associazione Colombiana della Vendita Diretta, Acovedi, nell'ultimo decennio le vendite dirette in Colombia sono cresciute tra il 7 e l’8% all'anno, infatti l’ammontare nel corso del 2013, ha toccato i 3 miliardi di dollari.
Patricia Cerra, direttrice dell'Associazione Colombiano della Vendita Diretta, ha riferito che in Colombia le aziende del settore, generano 14.000 posti di lavoro diretti, Appaiono anche 1,5 milioni di venditrici che percepiscono un reddito supplementare grazie a questo tipo di vendita. Acovedi dichiara che negli ultimi due anni, il mercato delle vendite per catalogo e multilivello ha acquisito maggiore efficacia nel paese, con un tasso di crescita, che duplica quello del Prodotto Interno Lordo colombiano. "Il successo nel mercato delle vendite per catalogo, dice Cerra, è basato sul fatto che, a dispetto della tecnologia e del boom di vendite su Internet, i consumatori vogliono conservare il contatto umano".
Secondo la direttrice di Acovedi, un recente sondaggio in Francia ha evidenziato che il 70% di preferenti la vendita diretta, ammette di essere soddisfatto, perché offre la possibilità di dialogare con i commercianti, socializzare e ricevere consigli. "La categoria principale di prodotti di vendita diretta in Colombia, dice Patricia Cerra, è legata alla cura personale e alla bellezza. Rispetto a ciò che accade nel resto del mondo, in Colombia il segmento dell'abbigliamento e accessori è al secondo posto come maggior numero di vendite. Aziende come Leonisa, ad esempio, oggigiorno gestiscono l'80% del volume delle loro vendite dirette in Colombia".
Cerra ha detto, che secondo i dati della Federazione Mondiale della Vendita Diretta, con questo sistema nel 2013, sono stati venduti 178.000 milioni di dollari, di cui il 44% nell'area Asia-Pacifico e il 40% negli Stati Uniti e America Latina.

S
U
P
P
O
R
T
O