Domande Frequenti Paradisi Fiscali e Offshore

Cosa significa offshore?

Offshore: significa letteralmente fuori dalle acque territoriali o in caso di una operazione finanziaria realizzata fuori dal Paese di residenza (operazione extraterritoriale). Ovvero, per operare offshore é necessario poter dimostrare che l'attivitá é svolta al 100% fuori dal paese di residenza. Noi vi aiutiamo in questo se la vostra attività é compatibile. Se la vostra attività é svolta nel vostro paese di residenza, avete uffici, negozi, depositi merci, ecc., non potete operare offshore.

Perché andare offshore?

Semplicemente per proteggere i propri capitali e ridurre il carico fiscale. Attualmente esistono oltre 250 giurisdizioni che offrono uno o più incentivi agli investitori non residenti, alcuni di questi paesi sono anche dei veri e propri paradisi per le vacanze. Ogni paese considerato paradiso fiscale offre alcuni limitati vantaggi ai residenti o alle società lí domiciliate.

É legale possedere una società offshore?

Cento per cento  legale. Quasi il 50% (112 su 250) delle società quotate in borsa ed il 25% (22 su 88) dei gruppi bancari hanno partecipazioni, quasi sempre di controllo, in società residenti nei paradisi fiscali. Perché?  La risposta é semplice: per pagare meno tasse!

Quali sono i benefici di una società offshore?

Le società offshore principalmente offrono l´anonimato dei soci ed hanno in genere un costo ridotto rispetto alle società di molti paesi industrializzati. Operando da un territorio offshore si riesce oltre a limitare la responsabilità degli azionisti, a ridurre, in molti casi, il carico fiscale. Nello statuto appaiono, in genere,  da 1 a 3 direttori e le azioni sono al portatore. Se il cliente non desidera apparire il nostro studio legale offre i direttori (il costo é di 150 euro all' anno),  viene inoltre fornita una delega generale notarile e apostillata (riconosciuta dal Ministero degli Esteri) al proprietario/azionista per potere amministrare la società offshore, comprare, vendere, aprire conti bancari offshore, aprire succursali, ecc. Le azioni in genere si consegnano al portatore. Il capitale non deve essere versato, solo si paga una tassa sullo stesso che é compresa nel prezzo di registro.

Perché aprire una società o fondazione offshore?

1.  Per aprire conti esteri e/o investimenti di borsa potendo occultare in caso di necessità (divorzio, sequestro di beni, ecc.) il reale beneficiario.
2.  Per partecipare a società nazionali, occultando i veri soci e riducendo i costi notarili.
3.  Per comprare e vendere merci alla propria ditta nazionale o ad altre, fatturando il prezzo desiderato.
4.  Per fatturare servizi come se fossero eseguiti dall´estero, evitando di pagare le tasse (consulenze, servizi web, progetti, libri, articoli, ecc.).
5.  Per proteggere i vostri beni in Italia o all'Estero.
6.  Per evitare sequestri giudiziari
7.  Per evitare le tasse di successione e garantire un miglior futuro alla vostra famiglia
8.  Per crearsi un'alternativa economica nel più completo anonimato
9.  Per ridurre il carico fiscale
10.Per investire all'estero

Nei Paradisi Fiscali si pagano le tasse?

Si anche nei paradisi fiscali si pagano le tasse ma ognuno applica una tassazione differente, per esempio, nel Principato di Monaco non si pagano le tasse dei redditi personali, mentre le società sono altamente tassate. A Panama é  esattamente il contrario, sempre e quando la società lì domiciliata non svolga attività nel territorio nazionale. Noi sfruttiamo le leggi di ogniuno dei paradisi fiscali per permettervi di pianificare le tasse della vostra attività in modo tale da pagare meno tasse e in certi casi anche zero tasse.  Negli USA, durante il proibizionismo, e quando il gioco d’azzardo era vietato, alcuni audaci imprenditori avevano aperto dei Casinò naviganti, dove, fuori dalle acque territoriali - offshore -, dove piovevano le scommesse tra fiumi di bevande alcoliche. L´ industria offshore é piccola e misteriosa, nonostante secondo le ultime stime gestisce oltre il 60% dei capitali mondiali, offrendo strutture per pagare meno tasse o zero tasse.

Ci sono varie giurisdizioni offshore, alcune anche in Europa, qual é la migliore?

Quando si decide di fare il passo offshore, tenete presente che più lontano da casa é e maggiori sono i vantaggi. Noi scegliamo di preferenza le società panamensi per il basso costo, la facilità di amministrazione (in pratica non ci sono requisiti) e per il fatto che dal 1932 Panama offre la migliore legge offshore.

Una società offshore, per esempio di Panama o Seychelles, può acquistare regolarmente immobili o altri beni, o lo deve fare attraverso una succursale o società on-shore controllata dalla società offshore?

Dipende dal paese. In Italia basta registrare la società all’ Ufficio delle Entrate per ottenere un codice fiscale. Nella maggioranza dei paesi é così.

E se voglio aprire una succursale in Italia ho dei vantaggi?

Prima di tutto é importante rilevare che in questo caso é soggetto ai controlli e alle leggi italiane come con una normale società. Però ottiene una vera S.R.L. a poco più di 1000 Euro.  Le società di diritto estero possono essere registrate in Italia e in qualsiasi altro paese della comunità europea, e se non altro hanno un costo notarile  nettamente inferiore a quelle nazionali. Qualunque offshore può essere registrata in Italia ed avere una propria sede legale, telefono, fax, conto bancario, richiedere mutui e leasing, ecc.
Vi sono due soluzioni differenti tra loro: il Representative Office e l' identificazione della società presso i Pubblici Registri. Nel primo caso la società estera apre unicamente un codice fiscale e posizione IVA e si comporta da ufficio di rappresentanza della società estera: gli adempimenti contabili sono davvero semplici; va unicamente presentata una comunicazione di apertura in bollo alla camera di commercio locale sull’apertura di tale ufficio. É necessario inoltre designare un rappresentante fiscale in Italia. Nel secondo caso la società di diritto estero, pur mantenendo nome ed estensione (LTD, LLC, Corp ecc.) diviene una vera e propria Srl con tutti gli adempimenti che comporta: contabilità ordinaria, INPS, INAIL, bilanci e dichiarazioni mensili dell’Iva. La società dovrà designare i propri amministratori in Italia pur rimanendo di diritto estero in quanto fallibilità o bancarotta. Il rappresentante fiscale ha un ruolo limitato alla registrazione.

Cosa sono le scatole cinesi?

Le cosiddette “Scatole Cinesi” servono solamente nel caso in cui sia necessario rendere anonima la proprietà di un’azienda. Per “anonima” intendiamo non riconducibile ad alcuno in via civile. Le scatole Cinesi possono essere tante quante ne occorrono nel vostro sistema di titolarità. La formula più semplice è creare una “piccola holding” che fa capo a Voi (Panama, Dominica, Delaware-USA) e con questa acquistare altre società o quote di altre società. Anche una società italiana può essere posseduta da una piccola holding panamense.

Qual´ è il gioco dei doppi nomi?

Si tratta di incorporare due società con lo stesso nome, una in un paradiso fiscale ed una in un paese a bassa tassazione e senza grandi controlli (Svizzera, repubblica Dominicana, ecc.). La prima apre i conti in banca, ovvero maneggia il capitale. La seconda é quella di facciata, che fattura, questa si costituisce in un paese dove non ci sono grandi controlli fiscali e dove gli azionisti non hanno ne proprietà ne conti in banca. La seconda fattura, per esempio ad una società italiana, ma quando vengono forniti gli estremi del pagamento si da il numero di conto della prima società. In caso di controlli non insospettisce una fattura di un paese che non é nelle liste nere della Finanza e nessuno può sapere che il conto é realmente intestato a XX Corp. di Panama che non ha nulla a che fare con l´omonima società.  Logicamente, quando questo sistema viene usato per evadere le tasse é illegale, ma é legale se viene utilizzato per la protezione del capitale. In alcuni paesi, per esempio, le imprese più forti utilizzano la pratica di sequestri giudiziari e conservativi con cause fittizie al solo scopo di strangolare le imprese più piccole.

Avete società già costituite? E quali sono i vantaggi e il costo?

Abbiamo società già costituite ("ready made o shelf") e pronte ad operare, per ricevere una lista fate richiesta [email protected]
Hanno un utilizzo limitato ed il costo é ben maggiore. Molte imprese non desiderano fare affari con società nuove, alcune banche estere offrono conti correnti a società con almeno 2 anni di anzianità e lo stesso vale per ottenere una corporate card di American Express, per questo é utile in certi casi acquistare una società già esistente. Il costo varia a seconda dell´anno di incorporazione e a volte del nome. In genere bisogna sommare al costo iniziale di 1180 euro la somma di 500 euro aggiuntivi per ogni anno di anzianità. Le società di questo tipo vengono fornite con nuovi direttori e con le tasse pagate fino alla data di acquisto. Abbiamo poi società più care perché ad esempio hanno il nome di Banca e sono autorizzate ad operare nel campo finanziario. Costituiamo anche società negli Stati Uniti, negli stati che offrono esenzioni fiscale

Quanto costa la costituzione di una società offshore?

Dipende dai paesi e tipi di società, il prezzo va dai 700 Euro + Tassa Annuale e Delega Plenipotenziaria per un totale di 1,220 Euro (nostro prezzo base) ai 4.000 Euro per le società di gestione di giochi d' azzardo e 6.000 Euro per le società finanziarie.

In quanto tempo la ricevo?

Riceve i documenti costitutivi in 7-10 giorni dalla conferma della ricezione del bonifico. Se non vi viene confermato il pagamento é opportuno che vi mettiate in contatto con il nostro ufficio. Se richiedete una licenza (finanziaria, banca, fiduciaria, ecc.) l'invio si effettua dopo aver ottenuto la stessa.

Attenzione a cosa acquistate

Molti di voi si affacciano per la prima volta al mondo offshore e alla pianificazione fiscale ed è comprensibile che nell' affanno di non essere stritolati dalla morsa fiscale cerchiate una soluzione per ridurre la pressione dell' erario. Le opinioni rilasciate tramite corrispondenza elettronica o nelle chat non sono e non vogliono essere avvisi legali e molto spesso (io direi sempre) sono limitate, spesso anche dalla reticenza degli stessi clienti. Se volete uno studio scritto, con fondamento legale, richiedete una consulenza.

Che sicurezza abbiamo, pagando i vostri servizi in anticipo?

O.P.M. CORPORATION, fondata nel 1992, é una delle società leader nei servizi legali offshore, gli stessi sono forniti dallo studio legale Caporaso & Partners Law Office o da studi legali esteri associati.. Le nostre referenze bancarie e i conti con cui operiamo, tutti con banche AAA, garantiscono che la O.P.M. CORPORATION possiede capitali propri tali da garantire l'assenza di qualsiasi rischio eventuale.

Quale sarà la sede legale della sede legale?

i dati vengono immessi nell' atto d' incorporazione, Se ha bisogno di servizi di recapito postale o telefonico deve acquistarli separatamente, vedere la voce Ufficio Virtuale o i servizi offerti sull'Ordine Servizi.

Come posso trasferire o vendere le mie azioni?

In genere le azioni sono al portatore basta quindi consegnarle  al nuovo proprietario per fare la cessione, comunicarci la vendita in modo che sappiamo che dobbiamo prendere ordini dal nuovo proprietario e richiedere una nuova procura. Se vuole farlo piu' ufficiale o se le azioni sono state emesse (a sua richiesta) nominative, è necessario fare un contratto di compravendita delle azioni e notarizzarlo o meno. Questo possiamo farlo noi o un qualsiasi avvocato o notaio. Il proprietario può, ovviamente, cambiare di avvocato (Agente Residente) se lo desidera e sempre che sia in regola con i pagamenti annuali.

Devo tenere una contabilità da presentare qualora ci fossero controlli fiscali, bilanci ecc.?

Si dal 2017 è obbligatorio tenere dei registri contabili e dichiarare all’ Agente Residente (avvocato) dove e chi li detiene (può essere chiunque in qualsiasi paese) però deve considerarla in pratica come se fosse nero perché non è accessibile a terzi e non c’è obbligo di presentare bilancio o dichiarazione annuale.

Come è tutelato l'anonimato del titolare?

Il titolare non appare quindi non esiste ai fini di accertamenti. A livello bancario deve dichiarsi come beneficiario, ma è tutelato dal segreto bancario sempre che non sia indagato per delitti gravi.

A che vado incontro se ho dei controlli, ad esempio della GdF?

Come arrivano a lei? Se sono arrivati a lei è perchè ha fatto un' errore nell' amministrazione dei suoi affari e si è esposto, in questo caso noi non possiamo quantificare il suo errore.
 
Per quanto riguarda la Banca Offshore vi preghiamo di leggere le Domande Frequenti sulla Banca Offshore.

Che cos’è l’Apostilla?

È un’annotazione che è fatta sull’originale di un documento o su una copia autenticata dal notaio, che è apposta da un autorità e si identificata nella legge che ratifica la convenzione dell’AIA del 5 ottobre 1961 relativa all’abolizione della legalizzazione di atti pubblici stranieri. Questa fa si che non sia necessario procedere alla legalizzazione di documenti stranieri presso le autorità consolari. L’apostilla sostituisce quindi la legalizzazione e una volta effettuata questa procedura il documento straniero è valido in Italia e in tutti i paesi che hanno ratificato il trattato. L a gamma di documenti per i quali si può superare l’esigenza della legalizzazione mediante la apposizione dell’apostilla è amplissima è comprende i documenti rilasciati da autorità o da un funzionario dipendente da una amministrazione dello stato, compresi quelli dei tribunali, comuni, registri pubblici, anagrafe, ecc.

Ho sentito parlare di blacklist, le fatture, delle società di paesi inseriti in queste liste, si possono scaricare?

La norma del testo unico delle imposte sui redditi attualmente in vigore determina l' indeducibilità di fatture dei costi sostenuti per operazioni intercorse con fornitori residenti in Paesi considerati "paradisi fiscali" e inseriti nella black list dell' Ufficio delle Entrate.  Si tratta però di una limitazione - attualmente - abbastanza "blanda", visto che è applicabile solo ad operazioni tra società appartenenti allo stesso gruppo e che non si applica se si fornisce la prova che la società estera svolge prevalentemente un'attività commerciale effettiva, ovvero che le operazioni poste in essere rispondono ad un effettivo interesse economico e che le stesse hanno avuto concreta esecuzione. Inoltre ovviamente, i costi si possono dichiarare e scaricare dimostrando che l'impresa esiste, per esempio se voleste scaricarvi una nostra fattura non avreste nessun problema in caso di controlli. Viene richiesta la segnalazione all'Ufficio delle Entrate di fatture emesse da società di paesi inseriti nella black list. 
Noi offriamo, in caso di necessità, una struttura completa con segretarie, telefoni fax, siti d´internet che fanno della vostra società una compagnia reale, a prova di tutti i controlli.   Certo é che nessuno ama dover dare spiegazioni allà Ufficio delle Entrate, per questo offriamo differenti strutture secondo le esigenze di pianificazione fiscale di ogni singolo cliente, anche società esentasse che non sono in black list e società a bassa imposizione fiscale.

Un’ operazione commerciale con una società offshore può essere configurata come reato di cui all’articolo 648 bis del codice penale?

Per società offshore si intendono quelle società create in paesi a bassa tassazione, che solitamente, ma non necessariamente, sono Stati considerati dei paradisi fiscali. Società offshore sono più generalmente quelle incorporate in Stati o territori a fiscalità privilegiata.
Le società offshore è utilizzata principalmente, al fine di proteggere l’ identità degli azionisti, oltre che per pagare meno tasse. 
Costituire una società offshore, non è illegale. Tutte le multinazionali hanno sedi costituite con società offshore.
Un’ altro discorso è la deducibilità dei costi relativi alle operazioni intercorse tra le società offshore, con sede in paradisi fiscali e un’ impresa nazionale. È necessario che ci siano i presupposti necessari per la deduzione di tali costi, in ogni caso, la questione è puramente di rilevanza a livello

Cos’è un VPN?

La VPN è un Virtual Private Network  o Rete Virtuale Privata.Invece di fare una connessione diretta dalla sua computadora al fornitore di servizi internet, e in seguito al web, la VPN attua da intermediario, interettando i dati inviati e ricevuti. In questo modo possiamo usare una VPN Svizzera e le pagine aperte “penseranno“ che  ci troviamo in Svizzera. La VPN è una rete privata che si estende, mediante un processo di incapsulato e in caso di criptatura, dei pacchetti di dati trasmessi a distinti punti remoti, per mezzo dell’uso di infrastrutture pubbliche di trasporto dati.
S
U
P
P
O
R
T
O