Quali sono le cripto valute più affidabili?

Vota questo articolo
(0 Voti)

cripto monetaL'uso di cripto valute continua ad espandersi. Oggi, l Bitcoin, creato nel 2009, rimane la moneta digitale più utilizzata, ma non è l'unica che ha realizzato una crescita significativa negli ultimi anni.

Secondo la rivista Forbes, il valore totale del mercato delle crypto-valute è attualmente quotato a 95 miliardi di dollari ed è prevedibile che questo valore continuerà a crescere. Prendiamo in considerazione, solo per citare due esempi, l'aumento del valore dei Bitcoins. Nel 2012 si poteva comprare un Bitcoin per 30-40 euro, oggi la variazione è di circa 3700 euro per bitcoin. Qualcosa di simile avviene con un'altra delle cripto valute più riconosciute, l'Etereum, che è passato da un prezzo di 0,30 euro nel 2015 alla quotazione di oggi, che è di 300 euro per Etereum.

Le cifre sono eloquenti e indicano che le cripto valute modificheranno in modo definitivo il modo di realizzare le transazioni finanziarie e già ad oggi piattaforme leader di mercato come il portafoglio elettronico PAYOPM accettano il Bitcoin; tuttavia, rimangono dubbi circa la legittimità di queste cripto valute, partendo soprattutto da una dei suoi grandi vantaggi: l'anonimato, dato che è molto difficile seguire il percorso delle transazioni, né è possibile sapere chi riceve la cripto valuta; Inoltre, le transazioni non possono essere bloccate. Prima di tutto, è opportuno sapere quali sono le cripto valute più affidabili in esistenza dato che si tratta in un mercato che vede nascere almeno due nuove cripto valute al giorno.

Bitcoin: creata nel 2009, è la cripto valuta di maggior valore e la più utilizzata.

Litecoin: ha cominciato ad essere utilizzata nel dicembre 2013. È la seconda cripto valuta di maggior valore. Utilizza lo scrypt come un test di sistema di lavoro e blocca i blocchi ogni 2,5 minuti anziché ogni 10 come i Bitcoin.

Peercoin: creata nel 2012. È attualmente la terza cripto valuta con la capitalizzazione più grande con un valore di 8,2 milioni di dollari.

Namecoin: nata nel 2011. Funziona attraverso un DNS decentralizzato che evita la censura dei nomi di dominio Internet, creando un nuovo dominio al di fuori del controllo di ICANN.

Feathercoin: nata come clone del Litecoin nell'aprile 2013, con licenza MIT / X11. Utilizza lo scrypt come un sistema di test di lavoro.

Primecoin: nata ad agosto 2012. Utilizza un sistema misto di test di lavoro e test di partecipazione.

Ethereum: creata nel luglio del 2015. Il suo concetto è quello di offrire piccole applicazioni decentrate o contratti intelligenti nella catena di blocchi.

Dogecoin: basato in scypt.

Coinye: basato in scypt.

Titcoin: basato in scypt.

Contattaci

Inserisci il tuo nome
Inserisci il tuo nome Email
Please let us know your message.
È necessario convalidare

 

S
U
P
P
O
R
T
O