Banche e usura: le prime sentenze

Vota questo articolo
(0 Voti)
banche e usuraArrivano le prime sentenze contro banchieri italiani per il reato di usura.

TribunalediTeramo:dal DELITTODIUSURA : Condannato alla penadi2 anni e 2 mesi per USURA BANCARIA,ilPresidentediuna nota BCC(clicca qui). 

TribunalediVerona:- USURA BANCARIA -  RINVIATI A GIUDIZIO I VERTICI DELLA FINDOMESTIC. Per il GUP il quadro probatorio è solido.Dalla analisi tecnica del rapporto tra il cliente denunciante e l’istitutodicredito, è emerso che ad essere affetto da usura è il contratto in sé, per via delle sue clausole(clicca qui) ;  

TribunalediViterbo:Il Giudice consentenzadel 14-06-2017, ha accertato che gli interessi moratori applicati al contrattodimutuo sono superiori a quelli soglia, ha voluto chiarire se tale illiceità colpisca solo il tasso moratorio ovvero investa anche quello corrispettivo. "Sotto tale profilo l’art. 1815 c.c. stabilisce testualmente che "se sono convenuti interessi usurari la clausola è nulla e non sono dovuti interessi”senza in alcun modo distinguere tra quelli corrispettivi e quelli moratori, sicché in casodiillegalitàdiuno dei due non può essere che travolta TUTTA la pattuizione inerente agli interessi(clicca qui).

Cassazione Civ. Sez. VI - n. 5598/2017Ordinanza depositata il 06/03/2017 – la Cassazione ha cassato lasentenzadel TribunalediAscoli  il quale, erroneamente, aveva ritenuto che il tasso soglia non fosse stato superato nella fattispecie concreta,solo perché non sarebbe consentito cumulare gli interessi corrispettivi a quelli moratori al finediaccertare il superamento del detto tasso(clicca qui).
S
U
P
P
O
R
T
O