Banca offshore o banca onshore?

Vota questo articolo
(0 Voti)
banche offshore nei caraibiUna banca offshore é una banca normalmente situata in un Paradiso fiscale o in un paese con a bassa imposizione o con leggi che in certo modo garantiscono il segreto bancario. La banca onshore in pratica è quella sotto casa. Spesso si opera con una società offshore e una banca onshore o viceversa, con una società del proprio paese e una banca offshore.
I tempi del segreto bancario e dei conti numerati sono finiti, oggi con gli accordi di scambio informazioni che tra il 2017 e 2018 comprenderanno quasi tutti i paesi del mondo, il limite che distingue tra una banca offshore e una offshore è molto sottile. Quello che fa realmente la differenza è dove è residente fiscalmente il beneficiario. Oggi le banche svizzere, lussemburghesi o sanmarinesi, per fare degli esempi, non accettano più clienti residenti in Italia, ben diversa è la situazione se il beneficiario del conto è residente estero, per esempio a Panama dove si prende la residenza permanente in 15 giorni e per legge non sono tassati i redditi prodotti fuori dal territorio del paese.
Le banche offshore dei caraibi come quelle di Cayman, Bahamas, Barbados, Santa Lucia, ecc. sono care per l’invio dei bonifici, mentre quelle situate nell’area europea sono molto più vantaggiose. In pratica risparmiando il costo di una cinquantina di operazioni si paga da sola la residenza estera, senza contare che dopo 5 anni si può richiedere la cittadinanza.
Altre opzioni per mantenere la privacy sono i portafogli elettronici come PAYOPM o uno in Bitcoin.

336x280bitcoin
S
U
P
P
O
R
T
O