Aprire conto bancario offshore

I tempi dei conti bancari offshore cifrati e anonimi sono finiti. Non è più questione di essere ricchi o poveri, oggi aprire un conto bancario offshore è quasi impossibile. Le nuove regolamentazioni internazionali obbligano le banche a identificare in maniera esaustiva ai propri clienti e verificare la provenienza dei fondi. I rischi per le banche sono multe astronomiche, la perdita dei conti di corrispondenza che le rendono inattive e addirittura la cancellazione della licenza e successiva messa in liquidazione. Detto questo potete ben capire che aprire un conto bancario offshore non è una cosa facile meno ancora aprirlo remotamente, cioè senza presentarsi in banca.
Vi domanderete quindi: come posso aprire un conto bancario offshore? Il nostro studio legale assiste, da tre decadi, clienti di tutto il mondo nell'apertura di conti bancari offshore. Oggigiorno, per proteggere i propri capitali e poter operare nel mondo globale é però necessario utilizzare vari tipi di entitá finanziarie. Oltre alle banche, sono una buona opzione i portafogli elettronici e le criptovalute.
Per potervi consigliare vi chiediamo di riempire il formulario qui sotto in modo da poter analizzare il vostro profilo e offrirvi le migliori opzioni per le vostre esigenze di apertura di conti bancari offshore o conti in criptovalute e/o portafogli elettronici.

Perché ho bisogno di un conto bancario offshore?

Un conto bancario offshore ti consente di proteggere i tuoi beni.  

Cosa devo fare per aprire un conto bancario offshore?

La maggior parte delle banche offshore richiede ora la presenza del firmatario dell'account. Le opzioni online sono molto limitate e dipendono dalla tua nazionalità, residenza, fatturato mensile, ecc. Si prega di compilare il questionario e raccomanderemo le migliori opzioni online.

Provenienza dei fondi
Scopo del conto
Deposito iniziale
Puó proporzionare?:
Fatturato
S
U
P
P
O
R
T
O